Trattamenti

Pedodonzia

Dentista per bambini: piccoli pazienti per grandi sorrisi

Cerchi un dentista per bambini a Firenze? Nello Studio Dentistico Acocella la pedodonzia ha un posto speciale perché un bambino che sorride è un bimbo felice. Inoltre è proprio da piccoli che si acquisiscono le buone abitudini che mantengono i denti in salute e diventano parte della quotidianità.

Ecco perché non è mai troppo presto per una prima visita dal dentista, sia per abituare il bambino alla cura dei denti che per verificare il corretto sviluppo della dentatura. Presso lo studio dentistico a Firenze ci prendiamo cura dei denti dei bambini con la massima pazienza e serenità.

Contattaci per una visita di odontoiatria pediatrica all’insegna del buonumore.

Che cos'è la pedodonzia?

Per pedodonzia si intende semplicemente la branca dell’odontoiatria che si occupa della salute dentale dei piccoli. Non solo a partire dalla comparsa della dentatura permanente ma già dai primissimi anni di età. Infatti anche i denti da latte possono andare incontro a patologie, dunque la prevenzione della carie è un priorità che è meglio non rimandare. È importante che ogni bambino sviluppi fin da subito un buon rapporto con la cura dei denti, l’igiene dentale e le visite dal dentista. Un approccio positivo e un primo controllo odontoiatrico permettono di tranquillizzare il piccolo e creare un’atmosfera di fiducia oltre ad essere l’occasione per i primi, indispensabili consigli.

La prevenzione nel bambino: facciamo squadra per la sua salute

Insegnare la prevenzione ai bambini è il modo migliore per garantire loro salute e benessere. I bambini sono estremamente ricettivi e acquisiscono facilmente nuove abitudini, dunque questo è il periodo migliore per abituarli a una corretta igiene dentale. Siamo felici di contribuire con tutte le istruzioni necessarie riguardo all’igiene orale, l’alimentazione e l’importanza della cura dei denti.
L’obiettivo è coinvolgere il bambino in modo giocoso e mai noioso per incentivarlo a occuparsi attivamente della salute della propria bocca. Naturalmente si può fare prevenzione anche prima che il bambino sia grande abbastanza da collaborare. In questo caso si tratta di pulire regolarmente i denti del piccolo, anche quelli da latte, monitorarne la crescita e il corretto sviluppo morfologico e funzionale.

Quali soni i trattamenti per i denti dei bambini?

Proprio come gli adulti, anche i bambini possono incorrere in malattie dentali come la carie. Inoltre, avendo una dentatura ancora in fase di sviluppo, possono presentare disallineamenti o anomalie che, se trattate per tempo, possono essere corrette.

Ecco alcuni dei trattamenti di odontoiatria pediatrica più comuni:

1. Applicazione di fluoro

Tra i trattamenti odontoiatrici per prevenire la carie nei bambini, l'applicazione di fluoro, o fluoroprofilassi, si rivela molto efficace. Il fluoro protegge i denti dalla placca batterica e rende lo smalto più resistente agli attacchi. In determinate situazioni a rischio, l'applicazione di un apposito gel al fluoro sui denti del bambino aiuta a ridurre l'insorgenza di carie dentale.

2. Sigillatura dei solchi

conseguenza, l'insorgenza di carie. Attraverso la sigillatura dei solchi, che è una procedura rapida e totalmente indolore, applichiamo una resina apposita lungo i solchi dei molari. In questo modo i denti restano protetti dalla placca batterica anche per diversi anni e la carie non può colpirli.

3. Cura della carie

Quando la placca batterica ha già intaccato i denti del bambino e ha dato origine alla carie, procediamo a rimuoverla nel modo meno invasivo possibile. A questo scopo utilizziamo anche la tecnica Laser che è meglio accettata dai più piccoli rispetto al trapano e favorisce anche la guarigione dei tessuti.

4. Ortodonzia

Un aspetto fondamentale per un dentista dei bambini è la cura del corretto sviluppo dei denti e della bocca. L'ortodonzia si occupa proprio della posizione dei denti e dello scheletro per garantirne un crescita adeguata. L'importanza della posizione dei denti e di una buona occlusione non è dovuta soltanto all'estetica ma anche al ruolo che questi elementi svolgono nella masticazione, nella respirazione e nella capacità di parlare del bambino. Con una pronta diagnosi e apparecchiature di avanguardia ci assicuriamo di favorire uno sviluppo ottimale della dentatura.

Come si puliscono i denti da latte dei bambini?

La pulizia dei denti dei bambini deve essere curata fin dai primi mesi per evitare carie e infiammazioni.

Per i bambini fino ai due anni i genitori possono utilizzare gli spazzolini appositi per bambini piccoli, con setole molto morbide e manico ergonomico, da utilizzare delicatamente.

Dopo i due anni, la pulizia diventa ancora più fondamentale proprio per la comparsa dei molari decidui. In questo caso è importante introdurre il bambino all’igiene dentale e a controlli regolari dal dentista. Per l’igiene domestica si useranno spazzolini con testine piccole e setole morbide per raggiungere facilmente l’interno della bocca.

Dopo i quattro anni, l’igiene orale dovrebbe essere ormai abituale per il bambino, che può svolgerla autonomamente, sotto la supervisione del genitore. Si consiglia uno spazzolino dal manico dritto e a misura di bambino, da muovere verticalmente “dal rosa al bianco”, ovvero dalla gengiva all’estremità del dente. La quantità di dentifricio da utilizzare dovrebbe essere minima ed è importante che il bambino impari a sputarla e non deglutirla dopo il lavaggio.

Chi si occupa di pedodonzia nel nostro studio

Dott.ssa Sara Romilio

richiederci informazioni per la salute della sua bocca

Prenota una visita odontoiatrica per il tuo bambino

oppure chiamaci