Trattamenti

Intarsi dentali

Intarsi dentali funzionali e resistenti per denti in salute

L’intarsio dentale, o restauro indiretto, è un’otturazione estesa utilizzata soprattutto per i denti posteriori, molari e premolari. Se hai una carie molto profonda o un dente che ha subito un forte trauma, una semplice otturazione in composito non è sufficiente. In questo caso, prepariamo il dente alla ricostruzione e rileviamo nella stessa seduta l’impronta per l’intarsio.

Nella seduta successiva, provvediamo ad applicare l’intarsio dentale in modo da ottenere la migliore resa estetica e funzionale. La ricostruzione attraverso intarsio è molto simile a quella con corona dentale ma con costi nettamente inferiori, a parità di performance.

Intarsi dentali: cosa sono e come funzionano

Gli intarsi dentali sono una tipologia di “otturazione estesa” che di solito interessa più di un singolo dente. Si definiscono anche otturazioni indirette, perché non vengono effettuate in un’unica seduta direttamente sul dente del paziente ma preparate in laboratorio. Gli intarsi sono una valida alternativa alle otturazioni dirette perché offrono più resistenza e durata nel lungo periodo. Per questo vengono applicati generalmente alle zone dei molari e premolari, in quanto sono i denti che sopportano il carico masticatorio maggiore.

Come funziona l’intervento

Se hai bisogno di un intarsio ti basteranno due sedute per avere di nuovo una dentatura sana e funzionale.
Nella prima seduta prepariamo il dente rimuovendo la carie o la vecchia otturazione. Nella stessa seduta prenderemo l’impronta attraverso uno scanner digitale di precisione che assicura un risultato perfetto. In tempo reale, l’impronta viene inviata al laboratorio odontotecnico che confeziona la protesi dentale. Nel frattempo, per non lasciarti scoperto, copriamo la zona con una pasta provvisoria in attesa dell’intarsio dentale definitivo.

Nella seconda seduta, a distanza di una settimana circa, rimuoviamo la pasta provvisoria e applichiamo l’intarsio sulla zona dentale. Per ridurre il rischio di infiltrazioni batteriche, fissiamo l’intarsio con del cemento composito. Il risultato finale sarà un’arcata dentale di nuovo completa e dall’aspetto perfettamente naturale.

Intarsi dentali: quando sono necessarI

L’applicazione degli intarsi dentali è la soluzione per ripristinare la struttura dei denti quando la carie o un danno provocato da altri fattori riguardano un’ampia superficie. È il caso delle zone interdentali o estese a più molari o premolari.  In questi casi l’otturazione diretta potrebbe essere insufficiente e garantire una ridotta resistenza nel tempo. Gli intarsi dentali ti offrono maggiore sicurezza e durata nel lungo periodo.

Infatti, oltre all’estetica del dente, i danni così estesi ne compromettono la funzionalità e rendono la struttura dentale più fragile. L’obiettivo è garantire alla tua bocca il ripristino della funzionalità masticatoria scongiurando ulteriori rotture. Gli intarsi dentali offrono una protezione solida e compatta che, oltre a permettere la corretta masticazione, riduce il rischio di infiltrazioni batteriche.

Grazie all’intarsio potrai riprendere a masticare tranquillamente senza paura di danneggiare i denti trattati e ti basterà seguire una corretta igiene dentale per mantenere in salute la zona.

Benefici degli intarsi dentali

Gli intarsi dentali, grazie alla qualità del materiale e alla tecnica utilizzata, sono più resistenti e duraturi delle semplici otturazioni. Inoltre, offrono un importante vantaggio anche dal punto di vista dell’estetica. Composito, disilicato di litio e ceramica, i materiali alla base degli intarsi dentali, sono tecnologie all’avanguardia che si distinguono per la massima compatibilità con la struttura dentale e gengivale.

Infine, la perfetta copertura degli intarsi sulla superficie danneggiata ti offre una maggiore protezione rispetto all’otturazione diretta. Il materiale composito utilizzato nelle otturazioni dirette tende infatti a ritirarsi nel tempo, rischiando di lasciare scoperta una parte della zona trattata. Con gli intarsi dentali questo non accade perché il materiale, realizzato in laboratorio, si è già indurito prima di essere applicato. In questo modo possiamo semplicemente incollare il blocco ottenendo una copertura dei margini più precisa ed efficace.

Chi si occupa di intarsi dentali nel nostro studio

Dott. Carlo Alberto Coccia

Dott. Alessandro Acocella

Dott. Salvatore Aspettati

VIENI A TROVARCI PRESSO IL NOSTRO STUDIO DENTISTICO A FIRENZE

Prenota la tua visita specialistica

oppure chiamaci