Trattamenti

Igiene orale e profilassi

Igiene dentale: la salute va difesa con i denti

L’igiene dentale è un trattamento indispensabile per il benessere della bocca. La profilassi di pulizia dei denti e la rimozione del tartaro permettono di proteggere la salute orale e prevenire le patologie dentali. Inoltre, il mantenimento di condizioni di igiene orale ottimali preserva l’efficacia di altri interventi e la durata di protesi e impianti. Presso il nostro studio ti aspettano igienisti specializzati e capaci pronti a prendersi cura del tuo sorriso attraverso regolari controlli e sedute professionali.

A che età iniziare l'igiene dentale e ogni quanto effettuarla?

Il servizio di igiene dentale e profilassi è rivolto ad adulti e bambini di ogni età. È un errore comune portare i bambini dal dentista soltanto dopo i sei anni, in realtà non è mai troppo presto per una visita con l’igienista dentale. In questo modo si mantiene sotto controllo il corretto sviluppo dei denti e si possono prevenire abitudini dannose e patologie. L’esempio eclatante è la sindrome da biberon che porta all’insorgenza di carie anche in bambini molto piccoli abituati alla tettarella cosparsa di zucchero. Altrettanto importante è una regolare igiene dentale nell’adulto, sia domestica che professionale. La pulizia dei denti dall’igienista andrebbe effettuata almeno ogni sei mesi per rimuovere placca, tartaro e batteri in modo approfondito.

L'igiene dentale ti conviene in tutti i sensi

I vantaggi di una corretta igiene orale sono innumerevoli. Innanzitutto, proteggere la salute dei denti e della bocca contribuisce in modo essenziale al benessere complessivo della persona. Sempre più studi dimostrano una stretta correlazione che le patologie dentali e con malattie e infezioni sistemiche dell’organismo. Ecco perché ci teniamo a trasmettere da subito le buone abitudini per l’igiene orale, accompagnate alla pulizia professionale dell’igienista. In secondo luogo, la profilassi dentale migliora la qualità della vita, sia prevenendo carie, parodontiti e gengiviti, sia dal punto di vista estetico, grazie allo sbiancamento e alla lucidatura dei denti. Infine, una seduta di igiene dentale ha prezzi e tempistiche contenuti e ti permette di risparmiare su interventi più costosi e invasivi.

Come si svolge il servizio?

Quando prenoti una seduta di igiene dentale presso il nostro Studio dentistico a Firenze puoi contare su una prestazione altamente professionale ed efficace. L’igiene dentale è la prima occasione di incontro tra il paziente e il nostro team perché viene normalmente effettuata prima di ogni altra prestazione odontoiatrica. Solo una volta che i denti sono puliti sono possibili diagnosi e interventi mirati.

Nel corso della profilassi dentale, l’igienista provvederà a diverse operazioni:

1. Diagnosi e controllo

L'igienista controlla lo stato di pulizia dei denti, rileva la presenza di placca batterica e tartaro e prende nota di eventuali anomalie nella cartella del paziente.

2. Rimozione di placca e tartaro

L'igienista procede alla pulizia del cavo orale. Attraverso un apposito strumento ad ultrasuoni (ablatore) e altri strumenti manuali provvede alla rimozione della placca batterica e del tartaro dai denti. All'occorrenza, viene effettuata anche la levigatura radicolare, per rimuovere accumuli di batteri dalle tasche gengivali.

3. Lucidatura e applicazione di fluoro

Una volta effettuata la pulizia, l'igienista procede con l'applicazione di fluoro e agenti mineralizzanti per la salute del dente. Inoltre si occupa della lucidatura (polishing) che ha una funzione sia estetica che preventiva in quanto aiuta ad ostacolare la formazione di nuovi depositi di tartaro.

4. Sensibilizzazione e consulenza

I nostri igienisti sono a tua disposizione anche per darti tutti i consigli necessari per mantenere una buona igiene orale anche a casa e favorire la salute dei denti attraverso l'alimentazione.

Igiene orale domiciliare: consigli e curiosità

Svolgere regolarmente l’igiene professionale è essenziale ma non sufficiente per garantire il mantenimento della salute dentale. Altrettanto fondamentale è la buona abitudine a lavarsi i denti dopo ogni pasto.

Ma come si effettua la pulizia dei denti in modo corretto?

1. Uso dello spazzolino

Il modo corretto di passare lo spazzolino sui denti è con moto verticale dalla gengiva verso il colletto del dente. Si procede prima con l'arcata superiore e poi con quella inferiore, sia esternamente che internamente. Con lo spazzolino elettrico si consiglia un'inclinazione della testina di circa 45°. Qualunque sia lo spazzolino, la testina andrebbe cambiata ogni due o tre mesi circa, quando le setole cominciano a rovinarsi.

2. Filo interdentale e collutorio

Oltre allo spazzolino, il filo interdentale è un prezioso alleato per la salute dei denti in quanto rimuove i residui di cibo tra un dente e l'altro. Dopo l'uso del filo si può sciacquare la bocca con collutorio, meglio se senza alcol e coloranti.

3. Clorexidina e bicarbonato

I collutori disinfettanti a base di Clorexidina sono indicati solo per periodi brevi, a seguito di interventi e su prescrizione del dentista. L'uso prolungato porta alla pigmentazione della placca batterica e della lingua. Il bicarbonato invece danneggia con il tempo lo smalto dei denti, dunque è sconsigliabile utilizzarlo per l'igiene quotidiana.

Vuoi prenotare un'igiene dentale presso lo studio dentistico Dr. Alessandro Acocella?

Contattaci presso il nostro studio

oppure chiamaci